Formazione Obbligatoria per i Lavoratori del Metalmeccanico, realizzabile anche online

L’aggiornamento del contratto nazionale dei metalmeccanici (CCNL), entrato in vigore il primo gennaio 2017, ha portato alcune novità, tra le quali 24 ore di formazione obbligatoria da svolgere nel periodo 2017 – 2019. 

Manca un solo anno al completamento del periodo concesso per concludere la formazione, ma la scadenza per la progettazione delle attività è a breve: entro il 31 dicembre 2018 tutta la didattica deve essere organizzata e pianificata.

Se l’azienda non riuscirà ad organizzare i corsi di formazione, dovrà riconoscere al lavoratore la cifra di 300 euro per permettergli di organizzarsi autonomamente.

Le 24 ore di formazione obbligatoria per il settore metalmeccanico possono essere svolte non solo nella maniera tradizionale ma anche  comodamente on-line.

A tal proposito segnaliamo alle aziende interessate dal CCNL che è possibile scegliere le lezioni dal nostro catalogo e comporre un percorso personalizzabile per le diverse figure professionali. La formazione potrà quindi essere fatta su temi di diretto interesse dell’impresa e direttamente sul posto di lavoro.

I temi principali del nostro catalogo corsi sono:

  • Informatica (Word, Excel, Power Point, ecc.)
  • Soft Skills (Problem Solving, Le 5S, ecc.)
  • Aziendali (Gestire Progetti 5S in Azienda, Sicurezza Informatica, ecc.)
  • Normative (D,lgs 231, Privacy – GDPR, ecc.)

Questi sono sono alcuni dei nostri corsi, contattaci per il catalogo completo! 

Intanto vediamo cosa prevede l’aggiornamento del contratto nazionale dei metalmeccanici.

Quali sono gli ambiti della formazione?

La formazione è “finalizzata ad aggiornare, perfezionare o sviluppare conoscenze e competenze professionali”. I progetti didattici possono svolgersi su vari ambiti: “recupero del gap delle competenze digitali“, “innovazione tecnologica e organizzativa del processo produttivo e del lavoro”. È esclusa la formazione obbligatoria sulla sicurezza sul lavoro. 

Sulla base di questa guida l’azienda è quindi libera di scegliere il percorso formativo più adatto.

Quali sono le metodologie previste?

Il progetto può essere svolto sia un aula che in modalità e-learning. È anche possibile combinare le due metodologie, l’importante è raggiungere le 24 ore pro-capite minime previste. 

Sono previsti finanziamenti?

Nel contratto collettivo nazionale (C.C.N.L. 26-11-2016) dei metalmeccanici si fa riferimento a Fondimpresa, la quale ha pubblicato un avviso (il 4/2017) con delle linee guida. 

È possibile ricevere un finanziamento tramite altri fondi, rivolgiti alla tua associazione di categoria per maggiori informazioni sulle varie modalità. 

Il percorso formativo deve essere “tracciato”?

Trattandosi di una formazione obbligatoria è necessario registrare tutte le iniziative a cui partecipano i lavoratori. 

Per i percorsi formativi svolti in e-learning sulla nostra piattaforma garantiamo un tracciamento completo di tutte le attività: accessi, tempi del percorso, attività svolte, esiti dei quiz. Forniamo anche report personalizzabili e un accesso di controllo al tutor aziendale se previsto nell’organico. 

Fonte: “Contratto collettivo nazionale di lavoro 26 novembre 2016” Art. 7, Sezione Quarta, Titolo VI.

Contattaci per informazioni sui nostri servizi per la formazione.

24 ore di formazione da svolgere in un anno sono tante ma con la didattica on-line è possibile formare i collaboratori con comodità e risparmio in termini di risorse economiche. I corsi possono essere fruiti dal proprio dispositivo nei momenti ritenuti più opportuni, sono modulari ed organizzati in pillole formative alternate a test di verifica dell’apprendimento ed approfondimenti.

Il biennio previsto per la progettazione sta per scadere! Non farti cogliere impreparato, guarda la nostra propostacontattaci per scoprire il nostro ricco catalogo corsi e progettare insieme la formazione.

Autorizzo al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR: General Data Protection Regulation). Il trattamento consiste nell'invio della newsletter periodica da parte di STAR-T. Per leggere tutta l'informativa del Regolamento UE 2016/679 (GDPR: General Data Protection Regulation) relativa al presente trattamento, cliccate su Privacy Policy
Invio